Nessun limite di età per il riscatto di laurea

Laurea e pensione

Con la circolare n. 6/2020 l’INPS ha fornito le istruzioni operative per procedere con il riscatto del corso universitario di studio per il conseguimento della laurea. In particolare viene precisata la possibilità di accedere a questo istituto a tutti coloro che hanno meno di 18 anni di contributi al 1995, per incrementare la propria posizione contributiva e conseguire la pensione in via anticipata. A seguito di queste indicazioni, e di quanto previsto dalla legge n. 26/2019, che ha eliminato il requisito anagrafico lasciando pertanto quale unica condizione di accesso al riscatto agevolato che gli anni di studio in corso fossero calcolati con il metodo contributivo, l’Istituto ricorda  che si potrà accedere alla facoltà di riscatto agevolato della laurea con le modalità previste dal decreto quota 100 indipendentemente dall'età anagrafica posseduta dal richiedente.




   ALLEGATI
     Scarica la circolare INPS numero 6 del 22-01-2020